Tesi, Linguaggio e Weltanschauung secondo von Humboldt

Questa tesi cerca di analizzare il rapporto tra il linguaggio e il modo in cui le persone concepiscono la realtà; si muove quindi a ridosso tra filosofia tedesca, linguistica e in parte anche psicologia. In particolare viene analizzata l'opera "La diversità delle lingue" di Wilhelm von Humboldt con accenno ai successivi sviluppi linguistici tra cui l'ipotesi di Sapir-Whorf e l'etnolinguistica antropologica.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Suzy90 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dell'economia politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Libera Università di Lingue e Comunicazione - Iulm o del prof Szukala Ralph.

Altri contenuti per Interpretariato e comunicazione

Trova ripetizioni online e lezioni private