Tesi - Studio del patrimonio di vigilanza

Tesi - Studio del patrimonio di vigilanza per la cattedra della professoressa Rovera sui seguenti argomenti: Gli accordi di Basilea sono delle linee guida in merito ai requisiti patrimoniali delle banche. Gli accordi sono redatti dal Comitato di Basilea (BCBS1) nato nel 1974. In quell'anno erano membri di questo organo i governatori delle Banche Centrali Nazionali dei 10 Paesi più industrializzati (G-10) più il governatore della Banca Centrale Nazionale del Lussemburgo. Ad oggi sono presenti nel Comitato 27 Paesi, tutti i G-20 più altri luoghi bancari di particolare importanza. Gli Stati membri sono: Arabia Saudita, Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cina, Corea, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong SAR, India, Indonesia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Regno Unito, Russia, Singapore, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera e Turchia.

  • Materia di Economia aziendale relatore Prof. C. Rovera
  • Università: Torino - Unito
  • CdL: Corso di laurea magistrale in economia e direzione delle imprese
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Danzyc90 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Rovera Cristina.

Altri contenuti per Economia e direzione delle imprese

Trova ripetizioni online e lezioni private