L'adozione dal punto di vista del bambino, Diritto privato

L’obiettivo, nella seguente tesi per la cattedra della professoressa Infantino, è quello di delineare il punto di vista del minore nell’adozione. L’adottato non è sempre stato tutelato dalla legge e solo ultimamente ciò è cambiato. Purtroppo però, ancora oggi, troppo spesso i decorsi giuridici e i percorsi di valutazione delle capacità genitoriali, fanno sì che il minore giunga allo stato di adottabilità a tarda età e quindi con un bagaglio esperienziale negativo non indifferente. È con ciò che i genitori adottivi devono scontrarsi.L’identità che si dovrà formare, non potrà esistere se prima non ci sarà un’accettazione del proprio trascorso a volte così doloroso e pieno di ricordi che si vogliono dimenticare. E questo passato, per molti ragazzi adottati, diventerà nell’incontro una realtà da rivivere.

  • Materia di Diritto privato relatore Prof. D. Infantino
  • Università: Trieste - Units
  • CdL: Corso di laurea in Servizio sociale
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher linda.paoletti di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Trieste - Units o del prof Infantino Daniela.
Trova ripetizioni online e lezioni private