Analisi cinematografica

L’interazione tra uomo e animali dura ormai da millenni ed ha attraversato varie fasi: da una parte
abbiamo l’uomo sterminatore di animali nocivi mentre dall’altra c’è l’uomo che venera gli animali
elevati al rango degli Dei. Tuttavia sono pochi gli animali che hanno subito un evoluzione più
strettamente correlata a quella umana, essi sono gli animali domestici.
Questa tesi è stata realizzata prendendo in considerazione il rapporto che l’uomo ha con gli
animali partendo dalla storia della cinematografia.
Ai giorni nostri è ormai quasi impossibile vedere un film in cui non vi sia la minima presenza di
animali, che essi siano protagonisti assoluti, co-protagonisti o inseriti come elemento “decorativo”
con lo scopo di simboleggiare le varie condizioni esistenziali o i vari rapporti interpersonali
dell’uomo, quali: amicizia, fedeltà, solitudine, subordinazione, sfruttamento, ecc.
Come già detto, gli animali sono presenti sugli schermi cinematografici fin da quando il cinema è
nato, ma per essere funzionali al successo devono comunque aderire alle inconsce preferenze e
aspettative degli spettatori, per questo motivo, l’entrare a far parte di un film comporta una vera,
seppure talora occulta, metamorfosi o antropomorfizzazione, diventando quindi qualcos’altro.
Con il termine antropomorfizzazione si intende l’attribuzione di caratteristiche e qualità umane ad
esseri animati o inanimati, a fenomeni naturali o soprannaturali, in particolare divinità. Il termine
deriva da due parole greche “anthropos” umane e “morphe” forma1.
Attraverso queste trasformazioni gli animali diventano lo specchio delle convenzioni umane e della
nostra tendenza ad addomesticare tutto quello che ci circonda.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher luciadesposito88 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Teoria e analisi del linguaggio cinematografico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Accademia di Belle Arti di Frosinone - ABA o del prof Di Marino Bruno.
Trova ripetizioni online e lezioni private