Vägen Till Klockrike di Harry Martinson

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Letterature nordiche tenuto dal professor Massimo Ciaravolo. Vägen Till Klockrike è il romanzo di Harry Martinson dedicato ai vagabondi (luffare) dell’epoca moderna. Secondo il romanzo, è a partire dal 1890 circa, come prodotto diretto dei movimenti migratori planetari (emigrazione verso gli USA), che aumenta sensibilmente in Svezia il numero dei vagabondi. Il fenomeno ha termine successivamente all’introduzione di mutamenti tecnologici e dei trasporti (anni Trenta circa). Con la diffusione di massa dell’automobile, in particolare, muta radicalmente la percezione dello spazio e del tempo; e il vagabondo camminatore per la natura e il contado diventa un anacronismo destinato a scomparire (come tutta fattigsverige: si veda anche la poesia di Ekelöf Till de folkhemske).

  • Esame di Letterature nordiche docente Prof. M. Ciaravolo
  • Università: Firenze - Unifi
  • CdL: Corso di laurea in lingue, letterature e studi interculturali
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letterature nordiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Ciaravolo Massimo.

Altri contenuti per Letterature nordiche

 
Gratis
 

Astrid Lindgren


· Firenze - Unifi
Gratis

Altri contenuti per Lingue, letterature e studi interculturali

 
Gratis
 

Didattica delle lingue straniere - Esercitazione


· Firenze - Unifi
Gratis
 

Didattica delle lingue straniere - le definizioni


· Firenze - Unifi
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private