Teatro e spettacolo nel XIX secolo, dal romanticismo alle prime avanguardie: teatro, dramma, danza e melodramma

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Teoria e storia del teatro e della danza I tenuto dalla professoressa Silvia Carandini.
Si approfondiscono alcuni aspetti del teatro in epoca romantica e postromantica, fino al simbolismo e alle prime infrazioni operate dalle avanguardie in ambito scenico. Viene considerata la situazione francese, lo sviluppo del genere melodrammatico, il balletto romantico, il “grand opéra” e l’operetta, l’affermarsi del dramma borghese, del vaudeville e generi minori che trionfano sulle scene parigine del boulevard. Infine la nascita del concetto moderno di regia viene esemplificata dalle imprese di uomini di teatro come André Antoine e Aurélien Lugné-Poe.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Teoria e storia del teatro e della danza I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Carandini Silvia.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private