Successione legge penale e fallimento - SU n. 19601/08

Questa dispensa si riferisce alle lezioni di Diritto Penale I, svolte dal Prof. Enrico Mezzetti nell'anno accademico 2011.
Il documento riporta il testo della sentenza n. 19601 del 2008 delle Sezioni Unite penali. L'oggetto della sentenza è il seguente: il giudice penale in relazione ai reati di bancarotta non può sindacare la sentenza dichiarativa di fallimento non solo quanto al presupposto oggettivo dello stato di insolvenza della impresa ma anche quanto ai presupposti soggettivi inerenti alle condizioni previste per la fallibilità dell’imprenditore; pertanto, le modifiche apportate all’art. 1, l. fall., prima dal decreto legislativo 2006, n. 5 e poi dal decreto legislativo 2007, n. 169, non esercitano influenza, ai sensi dell’art 2 c.p., sui procedimenti penali in corso.

  • Esame di Diritto Penale I docente Prof. E. Mezzetti
  • Università: Roma Tre - Uniroma3
  • CdL: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Penale I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Mezzetti Enrico.
Pagine totali: 9
 
1di 9
 
+ -
 
>
Successione legge penale e fallimento - SU n. 19601/08
Questo contenuto si trova sul sito http://www.giur.uniroma3.it/materiale/scarica/penaleIm_z.html
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Diritto penale

 
Gratis
 
Gratis
 
Gratis
 
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private