Storia delle forme e delle tecniche compositive

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia delle forme e delle tecniche compositive 3 tenuto dalla professoressa Angela Ida De Benedictis. Viene fatta una ricognizione di alcune tendenze e modalità compositive che hanno caratterizzato la produzione musicale italiana nella seconda metà del Novecento (serialità integrale, opera aperta, sperimentazioni elettroniche, ecc.). Viene poi condotta un’analisi di opere strumentali e/o vocali realizzate dai maggiori compositori europei (Berio, Boulez, Ligeti, Maderna, Nono, Stockhausen). Lo studio di casi specifici è mirato all’acquisizione di strumenti metodologici e critici appropriati all’indagine storico-musicologica del repertorio contemporaneo.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia delle forme e delle tecniche compositive 3 e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pavia - Unipv o del prof De Benedictis Angela Ida.

Altri contenuti per Musicologia

 

Armonia e analisi musicale


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Paleografia musicale bizantina


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Notazione mensurale bianca


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Estetica musicale


· Pavia - Unipv
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private