Storia del commercio e della navigazione medievali. L’Africa da scoprire: rotte commerciali e viaggi di esplorazione nel tardo Medioevo

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia medievale I A tenuto dalla professoressa Anna Unali. I viaggi di commercio e di esplorazione nell’Africa atlantica da parte dei mercanti occidentali presero l’avvio dalla conquista portoghese, della città marocchina di Ceuta, avvenuta nel 1415. Da allora e per tutto il secolo, il continente africano, specialmente nelle regioni costiere, è stato meta di numerose spedizioni marittime e terrestri di lusitani, ma anche di genovesi e veneziani, che intesero da un lato ottenere a prezzi inferiori l’oro proveniente dai territori del Sudan occidentale e dalle regioni del Golfo di Guinea, dall’altro rivolgersi verso le aree costiere del Mar Rosso e dell’Oceano Indiano la cui conoscenza (attraverso i contatti con il re cristiano, il Prete Gianni, e con gli Occidentali che operavano a Calicut) appariva fondamentale per poter procedere nella rotta verso l’India e arrestare le forze islamiche dei Turchi e degli Egiziani.

  • Esame di Storia medievale I A docente Prof. A. Unali
  • Università: La Sapienza - Uniroma1
  • CdL: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia medievale I A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Unali Anna.
Download Gratis

Media: 4 su 1 valutazioni

  • 5
  • 17-01-2012
Pagine totali: 1
 
1di 1
 
+ -
 
>
Storia del commercio e della navigazione medievali. L’Africa da scoprire: rotte commerciali e viaggi di esplorazione nel tardo Medioevo

Altri contenuti per Storia medievale

 
Gratis

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private