Storia dei movimenti religiosi in Eurasia

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia dei movimenti religiosi in Europa orientale I A tenuto dal professor Francesco Dante. Vengono delineati i rapporti e le sfumature delle differenti sensibilità dei protagonisti della politica estera della Santa Sede nella seconda metà del XIX secolo, in particolare tra Santa Sede e mondo altro, attraverso quel particolare osservatorio della Nunziatura di Vienna. La storia dei rapporti tra Chiesa e Stato nel XIX e XX secolo viene divisa in due parti: una prima parte più generale affronta i movimenti e la storiografia inerente a questo tema; una seconda parte affronta i rapporti tra gli Imperi nel XIX secolo in relazione all’idea di nazione fino al suo imbarbarimento nel XX secolo con i vari nazionalismi.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dei movimenti religiosi in Europa orientale I A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Dante Francesco.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private