Scrittura in epoca arcaica nell’Italia preromana

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Epigrafia italica tenuto dal professor Daniele Federico Maras. Viene illustrata la storia dell’introduzione della scrittura nell’Italia preromana a partire dall’elemento greco coloniale, prima in Etruria, dalla quale poi sarebbe stata diffusa presso le popolazioni confinanti dell’area centrale e settentrionale. Viene dato ampio spazio alle dinamiche della trasmissione e trasformazione della scrittura, ai valori ideologici ad essa connessi ed al suo significato archeologico come elemento della cultura materiale.

  • Esame di Epigrafia italica docente Prof. D. Maras
  • Università: La Sapienza - Uniroma1
  • CdL: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Epigrafia italica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Maras Daniele Federico.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private