Repubblica e monarchia assoluta

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia moderna tenuto dal professor Vittor Ivo Comparato. Si può parlare di modelli in senso determinato, come ordinamenti esistenti che si prendono appunto a modello nel corso di un mutamento politico radicale. Questa circostanza si verifica appunto a metà XVII secolo. E’ ovvio come il sistema politico assolutistico, nella forma assunta nella Francia di Luigi XIII e Luigi XIV, funzionasse da irrestibile attrazione per i monarchi europei. L’esempio più evidente di una assunzione a modello della monarchia assoluta (non riuscita) è quella di Carlo I Stuart, il quale, per giunta, fu rovesciato da una rivoluzione che, a conferma di ciò che si diceva a proposito di modelli contrapposti, prese a modello il più vicino e recente regime repubblicano olandese.

  • Esame di Storia moderna docente Prof. V. Comparato
  • Università: Perugia - Unipg
  • CdL: Corso di laurea in scienze politiche e relazioni internazionali
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia moderna e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Perugia - Unipg o del prof Comparato Vittor Ivo.
Pagine totali: 4
 
1di 4
 
+ -
 
>
Repubblica e monarchia assoluta
Questo contenuto si trova sul sito http://www.unipg.it/~scipol/tutor/article_2187.shtml
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Storia moderna

Altri contenuti per Scienze politiche e relazioni internazionali

Trova ripetizioni online e lezioni private