Regole di flessione

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Latino 3 - Metodologie didattiche tenuto dalla professoressa Valeria Viparelli. La flessione è il fenomeno per cui un tema acquisisce nuove informazioni importanti per la sintassi. La morfologia della flessione prende in esame i meccanismi che generano diverse forme della stessa parola. Al tema morfologico si aggiunge immediatamente la desinenza (=affisso flessivo); essa, variando, determina il mutamento della parola durante la flessione. Molto spesso però nella flessione di una parola latina si hanno dei mutamenti fonologici del tema: la desinenza si fonde con il tema e quindi, alla superficie della lingua, le due parti, tema morfologico e desinenza, non sono più distinguibili.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Latino 3 - Metodologie didattiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Viparelli Valeria.

Altri contenuti per Latino

 

Unità di base della morfologia latina


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Flessione nominale II


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Flessione verbale


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Derivati con prefisso


· Napoli Federico II - Unina
Gratis

Altri contenuti per Lettere classiche

 
Gratis
 
2.99 €
 
Gratis
 

Germania di Tacito


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private