Che materia stai cercando?

Regia e direzione dell'attore. Prospettive interpretative dell'analisi audiovisiva.

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Metodologie di analisi del film tenuto dalla professoressa Giulia Fanara.
Nonostante la definizione di testualità filmica sia stata in questi ultimi anni profondamente ridiscussa quanto al suo rapporto con gli altri media e con nuove forme di attestazione, il lavoro sul film, in una stagione designata... Vedi di più

Esame di Metodologie di analisi del film docente Prof. G. Fanara

Ulteriori informazioni

PAGINE

2

PESO

20.18 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE DISPENSA

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Metodologie di analisi del film tenuto dalla professoressa Giulia Fanara.
Nonostante la definizione di testualità filmica sia stata in questi ultimi anni profondamente ridiscussa quanto al suo rapporto con gli altri media e con nuove forme di attestazione, il lavoro sul film, in una stagione designata come post-analitica, intreccia sempre più i suoi percorsi con la riflessione teorica, aprendo incessantemente agli studiosi rinnovati orizzonti ermeneutici. Cosa pensano i film? È una delle domande che Jacques Aumont, a partire dall’immagine, dalle sue potenze, non cessa nei suoi lavori di proporre. E, per quanto riguarda l’analisi, come scoprire, inventare, i concetti, la riserva di senso che essi contengono? Si richiama l’attenzione, attraverso l’analisi di film prescelti, su alcuni snodi che sembrano delinearsi con particolare intensità nelle forme emergenti della testualità filmica. Di fronte a queste nuove configurazioni corporee del testo, come si sono declinate e si declinano le problematiche che riguardano il soggetto? Negoziando tra modelli culturali, pratiche sociali, modi di produzione e di consumo, idee di nazione e identità sempre più dislocate rispetto a definizioni normative e patriarcali di classe, gender, razza il cinema e i suoi generi divengono campo privilegiato nel quale rimarcare come alla inamovibilità del soggetto cartesiano si sostituiscano forme di soggettività del tutto nuove.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
SSD:
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodologie di analisi del film e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Fanara Giulia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)

dispensa C. Zambianchi Storia dell'arte contemporanea
Dispensa
dispensa V. Bilardello Storia dell'arte moderna
Dispensa
dispensa F. Stasolla Archeologia medievale II A
Dispensa
dispensa D. Piacentini Ebraico
Dispensa