Principio Concerto

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia della musica 2 tenuto dal professor Fabrizio Della Seta.
Il concetto di “concerto”, coi suoi connessi “concertato” e “concertante”, si afferma vigorosamente all’inizio del Seicento e attraversa tutto l’arco storico della musica moderna e contemporanea negli ambiti vocale e strumentale, sacro e profano, designando di volta in volta un complesso di esecutori, una prassi esecutiva, uno stile compositivo, un genere, una forma, un evento musicale. Comuni a tutte le declinazioni del concetto sono le idee di molteplicità e concordia, competizione e collaborazione. Vengono illustrate, con ascolto ed esame delle partiture, composizioni dei secoli dal XVII al XX: la musica sacra e profana concertata del primo e medio Seicento, il concerto grosso e il concerto solistico tra Sei e Settecento, il concertato operistico tra Sette e Ottocento, la sinfonia concertante, i grandi concerti solistici dell’epoca classico-romantica, le riprese delle varie accezioni del termine nel corso del Novecento.

  • Esame di Storia della musica 2 docente Prof. F. Della Seta
  • Università: Pavia - Unipv
  • CdL: Corso di laurea in musicologia
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia della musica 2 e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pavia - Unipv o del prof Della Seta Fabrizio.
Download Gratis

Media: 4 su 1 valutazioni

  • 1
  • 15-12-2011
Pagine totali: 2
 
di 2
 
+ -
 
>
Principio Concerto

Altri contenuti per Musicologia

 

Armonia e analisi musicale


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Paleografia musicale bizantina


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Notazione mensurale bianca


· Pavia - Unipv
Gratis
 

Estetica musicale


· Pavia - Unipv
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private