Pontano: vita e opere

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Letteratura latina medievale e umanistica tenuto dalla professoressa Antonietta Iacono. Giovanni Pontano fu un umanista tra i più importanti dell'umanesimo meridionale, che fu per quasi un quarantennio il centro della vita culturale e politica della città di Napoli. Primo ministro di Ferrante d'Aragona, diplomatico, scienziato, filosofo, astrologo, finissimo latinista, ottimo conoscitore del greco, poeta, egli ebbe il cuore fisso al mondo classico perduto ed amato e l'anima e l'intelligenza rivolti al mondo contemporaneo di cui tutto comprendeva. trascorse i primi anni di vita e di formazione nella nativa Cerreto e a Perugia. La morte avvenne a Napoli nel settembre del 1503.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura latina medievale e umanistica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Iacono Antonietta.

Altri contenuti per Letteratura latina medievale e umanistica

 

Pontano: Produzione in prosa


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Magnificenza urbanistica della città di Napoli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

De bello neapolitano


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Pontano: Produzione in versi


· Napoli Federico II - Unina
Gratis

Altri contenuti per Lettere moderne

 

Pontano: Produzione in prosa


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

1984, Orwell - Appunti


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Magnificenza urbanistica della città di Napoli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private