Home Invia e guadagna
Registrati

Password dimenticata?

Registrati ora.

Pedofilia

La dispensa fa riferimento alle lezioni di Criminologia e Scienze Forensi, tenute dalla Prof. ssa Laura Di Fazio, nell'anno accademico 2011.Il documento affronta il tema della pedofilia: differenza tra child molester e pedofili, collezionismo dei ped

... Espandi »ofili, prevenzione della recidiva. « Comprimi
Download Gratis

Media: 5

  • 9
  • 31-05-2011
1di 14 pagine totali
 
+ - 1:1 []
 
< >
Pedofilia
Scrivi la tua recensione »

Recensioni di chi ha scaricato il contenuto

Questo contenuto si trova sul sito http://www.giurisprudenza.unimore.it/on-line/Home/Servizi/ArchivioMateriali/articolo713064.html
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.
Anteprima Testo:
LA PEDOFILIA E L’ABUSO SESSUALE SUI MINORI Prof.ssa Laura De Fazio Lapedofilia comeparafilia • Il DSM IV considera la pedofiliauna parafilia. • Caratteristiche. CHILD MOLESTER E PEDOFILI • Soggetto che si intrattiene in attività sessuali illecite con minori, indipendentemente dal sesso, dall’unicità o ripetitività degli atti, dalla presenza o assenza di condotte violente; se la vittima sia pubere o impubere, conosciuta o meno, legata o meno da vincoli di parentela con l’aggressore. • Non tutti i pedofili sono child molester. • Non tutti i child molester sono pedofili. TIPOLOGIEDI CHILD MOLESTER • 1) Child molester SITUAZIONALI 2) Child molester PREFERENZIALI I CHILD MOLESTER SITUAZIONALI • • • • 1) Child molester regressivi 2) Child molester moralmenteindifferenti 3) Child molester sessualmenteindifferenti 4) Child molester inadeguati I CHILD MOLESTER PREFERENZIALI • 1) Child molester seduttivi • 2) Child molester introversi • 3) Child molester sadici IL COLLEZIONISMODE... Espandi »I PEDOFILI • 1) Child EROTICA • Ha per oggettobambini non raffiguratiin attività sessuali • 2) Child PORNOGRAPHY • Fotografieo filmati di bambinic oinvolti in rapportis essuali IL COLLEZIONISMODEI PEDOFILI 2 • 4 tipologie di pedofili distinti sulla base del tipo di collezione: • 1) CLOSED si limitano a fare uso di materiale pedofilo in segreto, senza mettere in atto molestie sessuali. • 2) ISOLATED fanno uso di materiale pornografico condiviso solo con le vittime. • 3) COTTAGE scambiano e condividono il proprio materiale con altri pedofil • 4) COMMERCIAL lo scopo primario della loro collezione è di tipo economico. UTILIZZAZIONEDEL MATERIALE • • • • • • Come sostitutodell ’atto sessuale; Come feticcio; Come mezzo per convincere; Come mezzo di ricatto; Come mezzo di scambio con altri pedofili; Per denaro. LA COLLEZIONEE ’… • • • • • • 1) IMPORTANTE 2) COSTANTE 3) ORGANIZZATA 4) PERMANENTE 5) NASCOSTA 6) CONDIVISA LA PREVENZIONE DELLA RECIDIVA • • • • • Due direzioni: - prevenzione nei confronti dei soggetti passivi; - dissuasione dei soggetti attivi. La “legge di Megan”, USA, 1996: ai 50 Stati americani fu prescritto di adottare norme relative alla registrazione e notificazione della presenza dei rei di crimini a sfondo sessuale. Adempimenti volti a rendere nota la presenza di soggetti pedofili alla polizia e alla collettività. ILTRATTAMENTO DEGLIAUTORI • • • • • 1) la castrazionechimica 2) la psicoterapia - la terapiac ognitivoc omportamentale - la terapiaavv er « Comprimi
Contenuti correlati