Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Patologia Clinica – Rene

Slides di Patologia Clinica – Rene. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Cenni di anatomia e fisiologia del rene, funzione omeostatica, funzione escretiva, Secrezione ormonale, Esame delle urine, Sedimento urinario, Clearance, ecc.

  • Per l'esame di Patologia clinica del Prof. C. Orlando
  • Università: Firenze - Unifi
  • CdL: Corso di laurea in infermieristica (BORGO SAN LORENZO, EMPOLI, FIGLINE VALDARNO, FIRENZE, PISTOIA, PRATO)
  • SSD:
Download Gratis

Voto: 5 verificato da Skuola.net

  • 3
  • 04-04-2013
di 9 pagine totali
 
+ - 1:1 []
 
< >
Patologia Clinica – Rene
Scrivi la tua recensione »

Recensioni di chi ha scaricato il contenuto

Anteprima Testo:
Cenni di anatomia e fisiologia del rene I reni, attraverso la formazione di urina, svolgono due funzioni: - funzione omeostatica: regolazione del volume e della composizione ionica dei liquidi dell’organismo -funzione escretiva: escrezione di prodotti metabolici (urea, acido urico, creatinina), farmaci e loro metabolii, sostanze endogene tossiche e loro metaboliti Inoltre il rene ha funzione endocrina, producendo eritropoietina, renina, vitamina D attivata e, ad azione locale, prostaglandine Il nefrone è l’unità costitutiva del rene: ogni rene ne contiene circa 1.200.000. E’ costituito da - glomerulo, dove avviene il processo di filtrazione - tubulo, dove avvengono i processi di riassorbimento e di secrezione Dept. Critical Area, University of Florence Cenni di anatomia e fisiologia del rene Secrezione ormonale: - sistema renina-angiotensina. La renina è un enzima secreto dalle cellule granulose dell’apparato iuxtaglomerulare stimolate dalla riduzione della pressione arteriosa sis... Espandi »temica e del volume ematico. La renina agisce sull’angiotensinogeno prodotto dal fegato dando luogo all’angiotensina I che, per opera dell’enzima convertente, viene trasformata in angiotensina II. L’’angiotensina II ha - un’azione vasocostrittrice diretta - stimolando la secrezione surrenale di aldosterone aumenta il riassorbimento tubulare di sodio e, quindi, di acqua. - eritropoietina: stimola il midollo osseo ad aumentare la produzione di G.R. La sua produzione è stimolata dall’ipossiemia renale. A livello renale ha luogo anche l’attivazione della vitamina D che nel rene favorisce il riassorbimento tubulare di calcio e di fosforo Dept. Critical Area, University of Florence ESAME DELLE URINE Colore: giallo per la presenza di bilinogeni e biline limpida quasi incolore, urina diluita, - diabete mellito scompensato (glicosuria) - diabete insipido - insufficienza renale cronica giallo intenso, urina concentrata rosso - ematuria, mioglobinuria, emoglobinuria marrone (“color marsala”) escrezione di bilirubina concentrata - epatite acuta - ittero ostruttivo marrone nerastro melanina (melanoma) torbido infezione delle vie urinarie (GB) Alcuni farmaci possono cambiare il colore delle urine Dept. Critical Area, University of Florence ESAME DELLE URINE Peso specifico: v.n. 1016-1022 urine ipotoniche - assunzione di molto liquidi - insufficienza renale cronica - diabete insipido urine ipertoniche - disidratazione, febbre, vomito, sudorazione profusa - talora diabete mellito scomp « Comprimi
Contenuti correlati