Palestina nell’Età del Ferro (1200-586 a.C.): arte e architettura

Queato materiale didattico si riferisce al corso di Archeologia e storia dell'arte del Vicino Oriente antico II A tenuto dal professor Lorenzo Nigro. Vengono trattate le testimonianze archeologiche (urbanistica, architettura, cultura materiale, culto funerario) della Palestina nell’Età del Ferro, con particolare attenzione al riconoscimento degli elementi distintivi delle diverse aree culturali e della periodizzazione storico-archeologica. I principali centri della regione, da Gerusalemme a Lachish, Samaria, Megiddo e Hazor sono utilizzati per seguire lo sviluppo della regione nella prima metà del I millennio a.C.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Archeologia e storia dell'arte del Vicino Oriente antico II A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Nigro Lorenzo.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private