Nutrizione clinica - le componenti dell'olio d'oliva pugliese

Dispensa di Nutrizione clinica sulle componenti dell'olio d'oliva pugliese del professor Capurso. Diverse ricerche hanno evidenziato il rapporto tra un alto consumo di cereali integrali e il ridotto rischio di sviluppare diabete di tipo 2. Altri studi hanno provato l'effetto benefico dei cereali integrali sul rischio cardiovascolare, tanto che l’American Heart Association ne raccomanda 3 o più porzioni/die. Tra i componenti responsabili di tale effetto vi sarebbero le fibre, gli amidi e gli oligosaccaridi resistenti alla digestione, le tracce di magnesio, i composti fenolici e fitoestrogeni, i folati, la vitamina B6, la vitamina E.

  • Esame di Nutrizione clinica docente Prof. C. Capurso
  • Università: Foggia - Unifg
  • CdL: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Nutrizione clinica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Capurso Cristiano.
Pagine totali: 10
 
1di 10
 
+ -
 
>
Nutrizione clinica - le componenti dell'olio d'oliva pugliese
Questo contenuto si trova sul sito http://www.medicina.unifg.it/CAPURSO/NUTRIZIONE/dietaMediterranea/Dieta%20Mediterranea.pdf
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Nutrizione clinica

Altri contenuti per Medicina e chirurgia

 
Gratis
 

Ginecologia e Ostetricia - Appunti


· Foggia - Unifg
Gratis
 

Metodologia Epidemiologica ed Igiene - Corso completo


· Foggia - Unifg
Gratis
 

Malattie Infettive


· Foggia - Unifg
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private