Mondo medio: network e televisione

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Estetica tenuto dalla professoressa Clementina Gily. Mc Luhan distingue media caldi (vogliono interpretazione) e freddi (integrazione): telefono e TV a pochi pixel, sono freddi; radio e cinema, caldi. I media freddi diventano caldi quando le tecniche bastano.Colpisce l'analogia, inusuale, tra radio e cinema – molto più frequente quella tra cinema e televisione. L'analogia più adatta è tra radio e televisione: centra sul loro essere dei network, dell'avere uguali strategie di comunicazione. L'essere network di informazione sposta il riflettore dal contenuto all'ascolto: l'assenza di monopolio del network in America, porta la radio a scoprire subito la strategia dell'uses and gratifications ed a svilupparsi. Conoscere il target si dimostra requisito importante per avere pubblicità.

  • Esame di Estetica docente Prof. C. Gily
  • Università: Napoli Federico II - Unina
  • CdL: Corso di laurea in filosofia
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Estetica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Gily Clementina.
Pagine totali: 3
 
1di 3
 
+ -
 
>
Mondo medio: network e televisione
Questo contenuto si trova sul sito http://www.federica.unina.it/corsi/estetica/
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Estetica

Altri contenuti per Filosofia

 
Gratis
 

Opera di Edward Said


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private