Modello kantiano di giudizio

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dalla professoressa Renata Viti Cavaliere. Nel 1790 appare la Critica del Giudizio di Kant, fondamento teoretico di ogni successiva "filosofia del giudizio". L'espressione riferita alla facoltà del giudicare è Urteilskraft (Urteil = giudizio + Kraft = capacità).
La plurivocità di iudicium si trova riprodotta nella nozione kantiana che indica, insieme, la capacità di giudicare, l'esercizio giudicativo e il risultato dell'attività giudicante.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Viti Cavaliere Renata.

Altri contenuti per Filosofia teoretica

 
Gratis
 

Ipotesi ontologica I


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Fedro di Platone I


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 
Gratis

Altri contenuti per Filosofia

 
Gratis
 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Opera di Edward Said


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private