Metodi di rappresentazione

Quando il centro di proiezione assonometrico assume una posizione che non è né parallela né ortogonale rispetto al quadro l’assonometria si definisce obliqua. Quando uno dei piani verticali del sistema di riferimento cartesiano, xz o yx, è parallelo o coincidente con il quadro l’assonometria si definisce cavaliera.
Assonometria Obliqua cavaliera militare: non ci sono deformazioni in pianta, l’asse z resta verticale. Per ottenere una rappresentazione più efficace sarebbe utile scorciare l’unità di misura dell’asse z della metà.
Assonometria obliqua in AutoCAD: le viste assonometriche sono state ricavate utilizzando un’applicazione di AutoCad, “asscav”.
Prospettiva: in Autocad è possibile definire delle viste prospettiche con il comando VISTAD.
Prima di richiamare il comando è necessario definire l’altezza dell’osservatore, la distanza
ed eventualmente l’inclinazione se si vuole una prospettiva a quadro verticale.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Abilità informatiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Seconda Università di Napoli SUN - Unina2 o del prof Rendina Gabriella.
Pagine totali: 16
 
1di 16
 
+ -
 
>
Metodi di rappresentazione
Questo contenuto si trova sul sito http://www.architettura.unina2.it/docenti.asp?ID=304
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Abilità informatiche

Altri contenuti per Scienze dell'architettura

Trova ripetizioni online e lezioni private