Italia preromana: un equilibrio di culture e di scambi

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Civiltà dell'Italia preromana tenuto dalla professoressa Maria Paola Baglione.
Si prenono in esame i diversi comparti culturali dell'Italia, secondo una visione sincronica, che tenda a definirne le peculiarità culturali e i diversi livelli di sviluppo. Una particolare attenzione viene rivolta alla definizione delle modalità insediative ed alle caratteristiche produttive dei singoli comparti, cercando di mettere in luce l'intersecarsi di affinità e lo stabilizzarsi delle vie di scambio. Si mette in rilievo il progressivo mutamento dei "poli di interesse" che, dall'età del ferro al IV secolo, portano ruolo eminente dell'Etruria a quello dei popoli centro-italici fino alla supremazia di Roma.

  • Esame di Civiltà dell'Italia preromana docente Prof. M. Baglione
  • Università: La Sapienza - Uniroma1
  • CdL: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Civiltà dell'Italia preromana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Baglione Maria Paola.

Altri contenuti per Civiltà dell'italia preromana

 

Italia preromana - Civiltà


· La Sapienza - Uniroma1
Gratis
 

Etruschi e gli altri


· La Sapienza - Uniroma1
Gratis
 

Italia preromana - Culti


· La Sapienza - Uniroma1
Gratis

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private