Introduzione al sanscrito filosofico e letterario

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Lingua e letteratura sanscrita II tenuto dal professor Francesco Sferra. Vengono approfondite le conoscenze grammaticali e letterarie attraverso la lettura e il commento di testi complessi dal punto di vista morfosintattico. Vengono trattare a fondo alcuni argomenti grammaticali, anche alla luce delle speculazioni filosofiche dei grammatici indiani. Vengono presentate le diverse varietà sociolinguistiche della lingua sanscrita. Viene data lettura di alcuni brani tratti dalla letteratura esegetica e da quella scientifica e tecnica (Nyayamañjari, Vakyapadiya, Dhvanyaloka ecc.).
Si approfondiscono le conoscenze sintattiche e semantiche del sanscrito classico (letterario e filosofico) e si avvia lo studio della paleografia indiana attraverso la lettura di manoscritti e della teoria e della prassi della critica testuale. Viene data infine lettura della Spandakarikavivrti di Ramakantha e delle opere di Anantasakti.

  • Esame di Lingua e letteratura sanscrita II docente Prof. F. Sferra
  • Università: Napoli L'Orientale - Unior
  • CdL: Corso di laurea in lingue e culture orientali e africane (Facoltà di Lettere e Filosofia e di Studi Arabo-Islamici e del Mediterraneo)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Lingua e letteratura sanscrita II e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli L'Orientale - Unior o del prof Sferra Francesco.
Pagine totali: 1
 
1di 1
 
+ -
 
>
Introduzione al sanscrito filosofico e letterario
Trova ripetizioni online e lezioni private