Guerra fredda

Questo appunto si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dalla professoressa Lucia Valenzi. Già prima della conclusione definitiva della guerra il fronte alleato inizia ad incrinarsi. L'assetto postbellico viene prefigurato in alcune Conferenze (Casablanca, Potsdam, Teheran e Jalta), nelle quali i quattro Grandi (anche De Gaulle per la Francia) decidono a tavolino le quote percentuali di spartizione della loro influenza nel mondo. Le tensione tra le due grandi potenze, USA e URSS, non si traduce in una guerra guerreggiata, perché è evidente l'immenso potenziale distruttivo dell'arma atomica, di cui entrambe sono dotate. In questo "equilibrio del terrore" avvengono però conflitti periferici come la guerra di Corea. Si creano due grandi alleanze militari: NATO e Patto di Varsavia.

  • Esame di Storia contemporanea docente Prof. L. Valenzi
  • Università: Napoli Federico II - Unina
  • CdL: Corso di laurea in filosofia
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Valenzi Lucia.

Altri contenuti per Storia contemporanea

 
Gratis
 

Prima guerra mondiale


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Decolonizzazione


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Crisi del 1929


· Napoli Federico II - Unina
Gratis

Altri contenuti per Filosofia

 
Gratis
 

Opera di Edward Said


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private