Filologia celtica

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Filologia celtica tenuto dal professor Filippo Motta.
Breve storia della linguistica e della filologia celtiche. Profilo storico-geografico delle lingue celtiche antiche, medioevali e moderne. I Celti e la scrittura: realtà e pregiudizi. L'ogam, un alfabeto celtico indigeno. Il celtico nel contesto indoeuropeo. La partizione delle lingue celtiche. Il celtico e le unità intermedie. I rapporti con il latino. Le isoglosse celto-germaniche. Il celtico e l'indoeuropeizzazione dell'Europa. Celticità, anticelticità e precelticità. Il celtico epigrafico: le iscrizioni galliche, leponzie e celtiberiche. Le iscrizioni ogamiche. I primi testi irlandesi su manoscritti: glosse, lirica naturalistica e poesia eulogistica. La questione dell'epica e dei testi in prosa. Cenni sui primi testi gallesi, cornici e bretoni. Lettura e commento linguistico di testi.

  • Esame di Filologia celtica docente Prof. F. Motta
  • Università: Pisa - Unipi
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filologia celtica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Motta Filippo.
Trova ripetizioni online e lezioni private