Estetica razionale

Questa dispensa si riferisce al corso di Estetica della professoressa Clementina Gily. Il tema filosofico dell'Estetica razionale dimostra come nella storia dell'estetica i problemi posti da Bruno siano attuali, e capaci di suggestioni nuove, dovute alla componente figurale del suo pensare. La storia filosofica dell'estetica è ampia e complessa. L'attributo razionale sottolinea che il termine estetica ha molti significati, non solo nel vocabolario ma anche nelle teorie. Si data la nascita dell'estetica moderna agli anni 1735-1759, quando Baumgarten diede al termine il suo significato moderno, e poi a quando scrisse l'opera dal titolo Aesthetica. La sua definizione recita:
Aesthetica - Teoria liberalium artium, gnoseologia inferior, ars pulchre cogitandi, ars analogi rationis. È la scientia cognitionis sensitivae, tratta della cognitio sensitiva perfecta. Rispetto alla tradizione, l'estetica non è più solo la gnoseologia della sensazione: si allarga alle arti liberali.

  • Esame di Estetica docente Prof. C. Gily
  • Università: Napoli Federico II - Unina
  • CdL: Corso di laurea in filosofia
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Estetica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Gily Clementina.
Pagine totali: 4
 
1di 4
 
+ -
 
>
Estetica razionale
Questo contenuto si trova sul sito http://www.federica.unina.it/corsi/estetica/
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Estetica

Altri contenuti per Filosofia

 
Gratis
 

Opera di Edward Said


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private