Diffusione dello sviluppo economico: emulazione e dipendenza

Questo appunto si riferisce al corso di Storia contemporanea tenuto dal professor Paolo Macry. L'industrializzazione inglese costituisce una sfida per l'Europa continentale e, in seguito, per gli Stati Uniti e il resto del mondo.Nella prima metà del XIX secolo, chi ne ha la possibilità tende a copiare il modello inglese, anzitutto importandone le nuove tecnologie. Ma, rispetto alla sfida, taluni territori partono da posizioni di vantaggio, altri da posizioni di svantaggio.
L'Europa continentale rientra nella prima categoria e, emulando il modello inglese, sviluppa un'industrializzazione abbastanza simile, sebbene adattata ai suoi contesti.
L'Europa orientale, al contrario, ha caratteri storici che le renderanno difficile adottare quel modello e industrializzarsi. Non per questo, tuttavia, potrà ignorare lo sviluppo economico occidentale: non potendo emularlo, ne diventerà dipendente.

  • Esame di Storia contemporanea 1 docente Prof. P. Macry
  • Università: Napoli Federico II - Unina
  • CdL: Corso di laurea in storia
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea 1 e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Macry Paolo.
Pagine totali: 2
 
1di 2
 
+ -
 
>
Diffusione dello sviluppo economico: emulazione e dipendenza
Questo contenuto si trova sul sito http://www.federica.unina.it/corsi/storia-contemporanea-1/
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Storia contemporanea

Trova ripetizioni online e lezioni private