Creazione di modelli 3D

La modellazione 3D consente di creare progetti utilizzando modelli di solidi, superfici e mesh.
Un modello solido è una rappresentazione 3D con proprietà quali massa, volume, centro di gravità.
Le coordinate cartesiane 3D specificano una posizione precisa mediante tre valori di coordinata: X, Y e Z.
I solidi tridimensionali sono spesso creati a partire da forme di base, o elementari, successivamente modificate e combinate in diversi modi. Un solido o una superficie 3D possono essere creati anche estrudendo una forma 2D lungo un percorso specificato in uno spazio 3D.
Classificazione delle superfici:
- superficie di rotazione.
- superficie di traslazione.
- superficie di rototraslazione.
Il comando rivoluzione consente di creare un solido mediante la rotazione di
attorno all'asse un oggetto chiuso all asse X o Y .
Il comando rstrudi consente di creare dei solidi estrudendo gli oggetti selezionati, ovvero definendone lo spessore.
Il comando sweep consente di disegnare un solido o una superficie estendendo la forma di un profilo (oggetto di sweep) lungo la traiettoria specificata.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Abilità informatiche e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Seconda Università di Napoli SUN - Unina2 o del prof Rendina Gabriella.
Download Gratis

Media: 4 su 1 valutazioni

  • 7
  • 19-09-2011
Pagine totali: 42
 
1di 42
 
+ -
 
>
Creazione di modelli 3D
Questo contenuto si trova sul sito http://www.architettura.unina2.it/docenti.asp?ID=304
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Abilità informatiche

Altri contenuti per Scienze dell'architettura

Trova ripetizioni online e lezioni private