Città in età moderna

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia moderna tenuto dal professor Vittor Ivo Comparato. La città in età moderna: formazione degli stati territoriali (in Italia degli stati regionali) che istituiscono un baricentro esterno o, se interno (città capitali), sovraordinato. Ciò che è fuori prevale su ciò che è dentro la città. Dentro la città si insedia il simbolo del potere principesco: il palazzo. Per la restrizione progressiva del ceto dei cittadini che si riservano l’esercizio del potere (oligarchia) tali nuove condizioni si riflettono sul piano urbanistico e sul piano etico (prevalenza del principio della fedeltà e dell’obbedienza su quello della libertà e dell’eguaglianza civile).

  • Esame di Storia moderna docente Prof. V. Comparato
  • Università: Perugia - Unipg
  • CdL: Corso di laurea in scienze politiche e relazioni internazionali
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia moderna e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Perugia - Unipg o del prof Comparato Vittor Ivo.

Altri contenuti per Storia moderna

Altri contenuti per Scienze politiche e relazioni internazionali

Trova ripetizioni online e lezioni private