Boccaccio nell'Inghilterra medievale

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Letterature comparate I A tenuto dalla professoressa Emilia Di Rocco.
Si esamina la diffusione dell'opera di Boccaccio nell'Inghilterra medievale attraverso la lettura delle opere di G. Chaucer.
Bibliografia:
G. Boccaccio, Genealogiae deorum gentilium, XIV, 6-7; XV, 10*; Decameron, Proemio; III, 4; Introduzione alla IV giornata; IX, 6; X, 10; Conclusione dell’autore. Filostrato, Proemio; I, 33-7; IV, 46-49; 75; V, 62-66; VIII, 27; Esposizioni sopra la Comedia, Accessus, 20-22*, edizioni Mondadori G. Chaucer, House of Fame, vv. 606-60; Canterbury Tales, General Prologue, Miller’s Prologue and Tale, Reeve’s Prologue and Tale; Introduction to the Man of Law's Tale vv. 39-98; Clerk’s Prologue and Tale; Monk’s Tale, VII, 2399-406; Troilus and Criseyde,* I, 141-7, 351-434; 1065-71; II, 1-42; III, 1-49; 1226-74; 1744-71; 491-504; IV, 372-427; 617-23; 958-78; V, 638-65; 1744-1869 in The Riverside Chaucer, O.U.P. 1988; trad. it., Opere, 2 voll., Torino 2000.

  • Esame di Letterature comparate I A docente Prof. E. Di Rocco
  • Università: La Sapienza - Uniroma1
  • CdL: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letterature comparate I A e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Di Rocco Emilia.
Pagine totali: 4
 
1di 4
 
+ -
 
>
Boccaccio nell'Inghilterra medievale
Questo contenuto si trova sul sito http://scienzeumanistiche.uniroma1.it/guide/vs_moduli_per_ssd.asp?Id_ssd=327
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private