Arnolfo e Giotto - Le nuove vie dell’arte italiana

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia dell'arte medievale tenuto dalla professoressa Marina Righetti. Il passaggio tra Due e Trecento è indagato attraverso l’analisi dell’opera di due protagonisti dell’arte italiana, Arnolfo e Giotto. Viene proposta l’indagine di alcune opere capitali per mostrare come il recupero della dimensione spaziale e ‘prospettica’e l’interesse per la realtà, fondate sullo studio del mondo classico, abbiano di fatto aperto le vie di un protoumanesimo.

  • Esame di Storia dell'arte medievale docente Prof. M. Righetti
  • Università: La Sapienza - Uniroma1
  • CdL: Corso di laurea in lettere (letterature - linguaggi - comunicazione culturale)
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia dell'arte medievale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Righetti Marina.

Altri contenuti per Storia dell'arte medievale

 

Arte medievale - Introduzione


· La Sapienza - Uniroma1
Gratis
 
Gratis

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private