Aristotele e la democrazia nell'Antica Grecia

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Storia delle dottrine politiche tenuto dal professor Gianfranco Borrelli.
La fondazione della democrazia nell'Antica Grecia.
Caratteri della polis ateniese.
Attraverso un lungo processo, che dura dal 503 a.C. fino alla conquista da parte macedone dell'Attica nel 321 a.C., abbiamo per più di due secoli l'attivazione e la piena sperimentazione di quella forma di governo, la democrazia, che costituisce una novità assoluta per la civilizzazione occidentale
La polis democratica è un'entità essenzialmente politica: costituisce una struttura pubblica e quindi stabilisce una differenza precisa rispetto alla sfera delle cose private (idia).
Nella polis democratica non si distingue tra decisione ed esecuzione.
Nella polis, il soggetto cittadino decideva sia nel merito delle leggi fondamentali, sia nel dettaglio della messa in esecuzione

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia della storiografia filosofica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Borrelli Gianfranco.
Pagine totali: 4
 
1di 4
 
+ -
 
>
Aristotele e la democrazia nell'Antica Grecia
Questo contenuto si trova sul sito http://www.federica.unina.it/corsi/storia-delle-dottrine-politiche/
Skuola.net ne mostra un'anteprima a titolo informativo.

Altri contenuti per Storia della storiografia filosofica

 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 
Gratis
 

Sovranità e diritto di natura in Hobbes


· Napoli Federico II - Unina
Gratis

Altri contenuti per Filosofia

 
Gratis
 

Opera di Edward Said


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
 

Antropologia e politica in Machiavelli


· Napoli Federico II - Unina
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private