Archeologia della produzione - Cultura materiale e mondo antico

Questo materiale didattico si riferisce al corso di Metodologia e tecniche della ricerca archeologica II tenuto dalla professoressa Clementina Panella.
Si affrontano le tematiche connesse all’archeologia della produzione che rappresenta un settore specifico di ricerca collegato alla cultura materiale, così come essa può essere interpretata e storicizzata partendo dai prodotti delle attività umane. Si delinea la storia degli innumerevoli oggetti mediante i quali le società antiche (con particolare riferimento all’età classica) hanno risolto i principali problemi della loro sopravvivenza, utilizzando nel rapporto tra gli uomini e nel rapporto tra uomini e risorse naturali, il patrimonio sia di esperienze individuali che di tradizioni culturali di cui ciascuna di esse disponeva. Si illustrano i modelli produttivi noti per l’antichità, le tecniche della produzione ceramica, le forme mentali che hanno guidato gli artigiani, i metodi di classificazione e di registrazione dei dati. Si approfondiscono infine le scelte locazionali delle officine e degli impianti, e le ricadute sociali ed economiche della produzione ceramica in Italia tra IV secolo a.C. e VII secolo d.C.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodologia e tecniche della ricerca archeologica II e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Panella Clementina.

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private