Applicazione diritto comunitario - C. Giust. UE n. 213/89

Questa dispensa fa riferimento al corso di Diritto Processuale Civile I, tenuto dal prof. Giorgio Costantino nell'anno accademico 2011.
In questo documento si riporta la sentenza n. 213 del 1989 della Corte di Giustizia delle Comunità Europee; in essa si stabilisce che sono i giudici nazionali che devono garantire la tutela giurisdizionale degli atti comunitari con efficacia diretta. Questo attribuisce loro anche il compito di dispapplicare le norme nazionali in contrasto con quelle comunitarie.

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Processuale Civile I e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Roma Tre - Uniroma3 o del prof Costantino Giorgio.

Altri contenuti per Diritto processuale civile

 

Introduzione causa - Schemi


· Roma Tre - Uniroma3
Gratis
 

Modelli verbali udienza


· Roma Tre - Uniroma3
Gratis
 

Trattazione causa- Schema


· Roma Tre - Uniroma3
Gratis
 

Procedimenti di cognizione


· Roma Tre - Uniroma3
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private