L'Aquila - Univaq

L'Aquila - Univaq

L'Aquila | Vai al sito dell'Ateneo »

Media: 3.1

Appunti, riassunti, informazioni e recensioni su L'Aquila - Univaq.

Sedi

logo universita dell'aquila



L'Università degli Studi dell'Aquila o nota come Univaq, composta da 7 Dipartimenti, ha la sua sede centrale in Via Giovanni Di Vincenzo 16/B. Oltre alla sezione principale nel capoluogo abruzzese, l'ateneo ha varie diramazioni sul territorio regionale, per la precisione a:



  • Coppito
  • Monteluco di Roio
  • Sulmona



Storia

universita dell'aquila facolta ingegneria
Con un grande bacino di utenza, che si estende fino a Lazio, Molise, Umbria e Puglia, l'Università degli Studi dell'Aquila o Univaq è il più antico ateneo d'Abruzzo. Già nel 1458, e poi nel 1464, infatti, la città chiese a Ferdinando d'Aragona l'istituzione di uno Studium sul modello di Bologna, Siena e Perugia. Sembra che già allora il re avesse dato la concessione, ma purtroppo manca la prova documentale dell'effettiva nascita dello studio.

Furono i Gesuiti, negli ultimi anni del '500, ad impartire l'istruzione superiore presso l'Aquilanum Collegium, il quale divenne Collegio Reale dopo l'espulsione dell'ordine dal regno delle Due Sicilie (1767). Lì venivano insegnate teologia, filosofia e storia, matematica, belle lettere e lingua, ma anche chimica, anatomia, medicina (teorica e pratica) chirurgia ed ostetricia. Con un decreto del 1807, però, Giuseppe Bonaparte soppresse il collegio aquilano, aprendone uno nel monastero di Santo Spirito del Morrone, vicino Sulmona.

Dopo 7 anni, nel 1814, Gioacchino Murat (cognato di Napoleone) inaugurò all'Aquila una scuola superiore per tutti gli Abruzzi, mentre dopo la restaurazione re Ferdinando stabilì che in città, così come a Bari, a Salerno e a Catanzaro, fosse istituito un Reale Liceo, dove venissero insegnati diritto, anatomia e fisiologia, chirurgia ed ostetricia, chimica e farmacia, medicina legale e scienze varie. Il Reale Liceo divenne Scuola Universitaria nel 1861 e cessò di esistere (come tutte le Scuole Universitarie) nel 1923.

Per la rinascita dell'Università dell'Aquila - Univaq - si deve attendere il 1952, anno in cui furono inaugurati i corsi dell'Istituto Universitario di Magistero e l'Istituto superiore di Medicina. Risale invece al 1964 la nascita della libera Università degli Studi dell'Aquila (divenuta statale nel 1982-83), costituita dalle Facoltà di Magistero, Medicina e Chirurgia, Ingegneria e Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali.