Pontificia Salesiana - Unisal

Pontificia Salesiana - Unisal

Roma | Vai al sito dell'Ateneo »

Media: 0.0

Appunti, riassunti, informazioni e recensioni su Pontificia Salesiana - Unisal.

Sede

logo universita Salesiana Pontificia
L’Università Salesiana Pontificia o Unisal si trova a Roma in Piazza dell'Ateneo Salesiano 1, nel quartiere Nuovo Salario. La sede è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici: si può prendere la Metro B1 fino a "Conca d'Oro" ed un autobus (80, 80B, 93) fino a Piazza Vimercati, oppure, provenendo dalla Stazione Termini, è possibile prendere il 90 Express sempre fino a Piazza Vimercati. In alternativa, si può usufruire del treno metropolitano che ferma alla stazione Nuovo Salario.

Altre sedi:

  • Gerusalemme
  • Torino



  • Storia

    universita salesiana roma
    Il decreto con cui fu sancita la nascita, a Torino, dell'l'Ateneo Pontificio Salesiano, noto anche come Unisal(inizialmente dedicato alla preparazione teologica per giovani salesiani), venne emanato il 3 maggio 1940 dalla Sacra Congregazione dei Seminari e delle Università degli Studi (oggi chiamata Congregazione per l'Educazione Cattolica). Nel dopoguerra il progetto pedagogico acquisì ancora più vigore, arrivarono studenti da tutto il mondo e, nel 1956, un decreto autorizzò l'istituzione a conferire i gradi accademici in Filosofia e Pedagogia anche ad alunni non Salesiani.

    Nel '65 la sede dell'Università fu trasferita a Roma, nel quartiere Nuovo Salario, e l'anno successivo papa Paolo VI presiedette all'inaugurazione ufficiale del nuovo Pontificio Ateneo Salesiano. Qualche tempo dopo, nel 1973, l'istituto fu elevato al rango di Università Pontificia, organizzata attorno a cinque Facoltà: Teologia, Scienze dell'Educazione, Filosofia, Diritto canonico e Lettere cristiane e classiche, e la frequenza fu allargata a tutti coloro che avessero conseguito, nel proprio paese d'origine, un titolo riconosciuto adatto all'accesso agli studi universitari.

    Lo sviluppo dell'Università Pontificia Salesiana o Unisal proseguì senza sosta per tutti gli anni '80, fino a portare alla nascita del Dipartimento di Pastorale Giovanile e Catechetistica e l'Istituto di Scienze della Comunicazione sociale, divenuto, a partire dal 1998, Facoltà di Scienze della Comunicazione sociale.


    Servizi e strutture