Storia del pensiero politico - il pensiero politico di Antonio Gramsci

Appunti di Storia del pensiero politico per l'esame del professor Baldini sui pensiero politico di Antonio Gramsci. Da bambino si ammala di tubercolosi ossea che gli interrompe la crescita e gli danneggia la spina dorsale. Ha grandi cefalee. Il padre, funzionario pubblico, è arrestato per malversazione. Antonio Gramsci lascia così la scuola a 11 anni e si impiega al catasto. Periodo torinese (1911-1922) Il collegio Carlo Alberto aveva la finalità di dare borse di studio ai nati nelle ex province del Regno di Sardegna. Il candidato alla borsa di studio doveva appartenere
ad una famiglia originaria del Regno di Sardegna in disagiate condizioni economiche e doveva avere una alta media dei voti alle scuole superiori.

  • Esame di Storia del pensiero politico docente Prof. A. D'Orsi
  • Università: Torino - Unito
  • CdL: Corso di laurea in scienze sociali
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher alessandro pegolo di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia del pensiero politico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof D'Orsi Angelo.
Trova ripetizioni online e lezioni private