Storia contemporanea - L'aspetto riformista del periodo centrista

Appunti di Storia contemporanea. Nel periodo 1948-1953, grazie alla stabilità di governo, De Gasperi attua alcune riforme di rilievo. De Gasperi fa entrare nel governo Einaudi, che attua una politica deflazionistica. La riforma più importante è la riforma agraria. Nel 1950, viene creata la Cassa per il Mezzogiorno, con la quale si progetta un intervento dello stato che modificasse le infrastrutture del Sud anche realizzando le industrie. C’è inoltre l’istituzione dell’INA casa da parte di Fanfani per lo sviluppo dell’edilizia popolare e la riforma fiscale di Vanoni che introduce la dichiarazione dei redditi.
Nel luglio 1948, viene fatto un attentato a Togliatti in seguito al quale nascono la CISL e la UIL.

  • Esame di Storia contemporanea docente Prof. F. Piva
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in filologia letterature e storia dell'antichità
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher pianeti2002 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia contemporanea e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Piva Francesco.

Altri contenuti per Storia contemporanea

Altri contenuti per Filologia letterature e storia dell'antichità

Trova ripetizioni online e lezioni private