Seconda fase della produzione libraria italo-greca

Questo appunto si riferisce al corso di Paleografia greca tenuto dal professor Santo Lucà. Con la caduta di Bari nel 1071 in mano ai Normanni finisce il predominio bizantino in Italia. I Normanni fondarono molti monasteri in Italia. Due sono le fondazioni monastiche più importanti: il monastero di Santa Maria Odigitria o del Patir a Rossano e il monastero del San Salvatore o del faro dell'acroterio a Messina. I Normanni segnarono anche una rinascita dell'attività libraria in Italia. Dal punto di vista scrittorio, nel XII sec. in ambito calabro-siculo abbiamo grafie peculiari: minuscola rossanense, minuscola o stile di Reggio, minuscola di tipo Bartolomeo, minuscola di tipo Scilitze. In ambito salentino abbiamo invece lo stile rettangolare appiattito e la minuscola salentina o otrantina barocca.

  • Esame di Paleografia greca docente Prof. S. Lucà
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Paleografia greca e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Lucà Santo.

Altri contenuti per Paleografia greca

 
2.99 €
 
2.99 €

Altri contenuti per Lettere

 

Concetto antropologico di cultura


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 
Gratis
 

Antropologia del nome


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 

Simboli, valori e pratiche del vino


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private