Prima guerra mondiale

La guerra ha conseguenze dirette: alta spesa statale e riconversioni (tassazione, debito pubblico, inflazione, requisizione). La spesa militare stimola il progresso tecnico; cambia la struttura della produzione e dei consumi. Parte la corsa all'approvvigionamento di beni alimentari in tutto il mondo. Si ha infine una trattazione delle conseguenze economiche della guerra (iperinflazione, fine della globalizzazione e degli scambi commerciali).

  • Esame di Storia economica docente Prof. G. Vecchi
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in economia e management
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia economica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Vecchi Giovanni.

Altri contenuti per Storia economica

 
2.99 €
 

Anni fra le guerre


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Heckscher-Ohlin


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Gold Standard


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €

Altri contenuti per Economia e management

 
2.99 €
 
Gratis
 
0.99 €
Trova ripetizioni online e lezioni private