Preghiera secondo Kant

Questo appunto si riferisce al corso di Filosofia teoretica tenuto dal professor Franco Restaino. Secondo Kant il pregare è come esprimere un desiderio, se bastasse esprimere un desiderio ogni uomo sarebbe buono, ma la preghiera non basta a ottenere un aiuto superiore. Al contrario, è l'uomo che è tenuto a compiere tutto quanto può per diventare un uomo migliore, e solo allora può sperare che, mediante una cooperazione superiore, venga completato ciò che non è in suo potere.

  • Esame di Filosofia teoretica docente Prof. F. Restaino
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filosofia teoretica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Restaino Franco.

Altri contenuti per Filosofia teoretica

Altri contenuti per Lettere

 

Concetto antropologico di cultura


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 
Gratis
 

Antropologia del nome


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 

Simboli, valori e pratiche del vino


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private