Parmenide, fr. 7-8

Questo appunto si riferisce al corso di Storia della filosofia antica tenuto dal professor Lorenzo Perilli. Il fr. 7-8 di Parmenide è il testo più lungo della filosofia presocratica. Distingue tra conoscenza sensibile e conoscenza razionale, la prima fallace, la seconda efficace a penetrare l'essere. Sono elencate le caratteristiche dell'essere: ingenerato, imperituro, intero, unico, immobile, eterno. La conclusione è che tutto ciò che possiamo dire è che l'essere è. La filosofia di Parmenide si può chiamare monismo. Parmenide gioca su tre piani: linguistico, gnoseologico e ontologico.

  • Esame di Storia della filosofia antica docente Prof. L. Perilli
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia della filosofia antica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Perilli Lorenzo.

Altri contenuti per Storia della filosofia antica

 

Stoicismo


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Protagora e Gorgia


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 
2.99 €
 

Anassagora e Democrito


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €

Altri contenuti per Lettere

 

Concetto antropologico di cultura


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 
Gratis
 

Antropologia del nome


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
 

Simboli, valori e pratiche del vino


· Tor Vergata - Uniroma2
Gratis
Trova ripetizioni online e lezioni private