Fisiologia umana, Prof. Biagini, Appunti

Attività Didattica: Anatomia e fisiologia 8 CFU
Fisiologia umana - [18058] 4 CFU

In Generale è Presente:
- Basi della Fisiologia
- Sistema Endocrino
- Metabolismo Calcio e Fosforo
- Neurobiologia
- Compartimenti Idrici
- Neurofisiologia: Tessuto Nervoso
- Sistema nervoso Periferico
- Componente motoria del Sistema Nervoso
- Apparato Cardiovascolare

**********************************************
Indice Appunti/Sbobine:

CONCETTI INIZIALI
COS’È LA FISIOLOGIA
OMEOSTASI
MECCANISMI OMEOSTATICI
SISTEMA DI CONTROLLO DI TIPO APERTO
SISTEMA DI CONTROLLO DI TIPO CHIUSO
SISTEMA ENDOCRINO (1892)
MECCANISMO D’AZIONE
EFFETTO ENDOCRINO
EFFETTO PARACRINO
EFFETTO AUTOCRINO
ORMONI
ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA ENDOCRINO
IPOFISI
PINEALE
TIROIDE
PARATIROIDE
SURRENE
PANCREAS
GONADI
SISTEMA ENDOCRINO DIFFUSO
SINTESI ORMONI
SINTESI ORMONI PROTEICI POLIPEPTIDICI
SINTESI ORMONI PROTEICI - GLICOPROTEICI
VIA BIOSINTETICA PER L'ADRENALINA.
SINTESI ORMONI TIROIDEI
MECCANISMO D’AZIONE
MECCANISMI DI REGOLAZIONE
SEGNALE ORMONALE COME VIENE TRASMETTO ALLE CELLULE BERSAGLIO.
A. RECETTORI DI MEMBRANA.
A. Recettore Accoppiato A Proteine G
B. Recettori ad attività tirosin-chinasica (accoppiati ad attività enzimatica)
C. Recettori eterodimerici, devono unirsi alle proteine per svolgere il loro compito
B. RECETTORI NUCLEARI
FEEDBACK
METABOLISMO DEL CALCIO
IONE CALCIO - SCAMBI
L'OSSO
COMPONENTE AMORFA, STRUTTURALE
COMPONENTE CITOLOGICA
DISTRIBUZIONE DEL CALCIO
MECCANISMO DI REGOLAZIONE DELLA CONCENTRAZIONE
FUNZIONI DEL CALCIO
TRASPORTO INTESTINALE DEL CALCIO
ASSORBIMENTO
ELIMINAZIONE
TRASPORTO RENALE DEL CALCIO
METABOLISMO DEL FOSFORO
DISTRIBUZIONE TESSUTALE DEL FOSFORO
DISTRIBUZIONE IONI FOSFATO NELLE CELLULE
TRAPORTO INTESTINALE DEL FOSFORO
ESCREZIONE A LIVELLO RENALE
FOSFATONINE
ORMONE PARATIROIDEO (PTH)
SINTESI DELL’ORMONE PAROTIDEO
REGOLAZIONE DELLA SINTESI E SECREZIONE
METABOLISMO DEL PARATORMONE (PTH)
MECCANISMO D'AZIONE DEL PTH - CALCIO
MECCANISMO D'AZIONE DEL PTH - FOSFORO
2. VITAMINA D
EFFETTI
FORMAZIONE VITAMINA D IN FORMA ATTIVA
MECCANISMI DI REGOLAZIONE DELLA SINTESI DI VITAMINA D3
METABOLIZZAZIONE DELLA VITAMINA D3
SIGNIFICATO BIOLOGICO DELLA SINTESI DI D3
MECCANISMO D'AZIONE DELLA VITAMINA D3
NEUROBIOLOGIA - COMPARTIMENTI IDRICI
MISURAZIONE COMPARTIMENTI IDRICI
PRINCIPALI SOLUTI
MEMBRANE BIOLOGICHE
TRASPORTO
NEUROFISIOLOGIA – TESSUTO NERVOSO
MIDOLLO SPINALE
LA GLIA
NEURONI
POTENZIALE DI MEMBRANA
POTENZIALE D'AZIONE
LE SINAPSI
NEUROTRASMETTITORE
SISTEMA NERVOSO PERIFERICO
NERVI SPINALI
NERVI CRANICI
CLASSIFICAZIONE DI ERLANGER E GLASSERG
CATEGORIA A
CATEGORIA B
CATEGORIA C
SISTEMA SOMATOESTESICO – SENSAZIONE
TRASDUZIONE DELL’INFORMAZIONE
CONDUZIONE STIMOLI E EFFICACIA
LIVELLO SOGLIA
SENSIBILITÀ SPECIALE
GUSTO
OLFATTO
SENSIBILITÀ GENERALE
SENSIBILITÀ CUTANEA
LEGGE DELLE ENERGIE NERVOSE SPECIFICHE
CODIFICAZIONE DI UNO STIMOLO APPLICATO A UN RECETTORE PERIFERICO E LEGGE DI WEBER-FECHNER
MODALITÀ CON CUI I RECETTORI PERIFERICI POSSONO INFORMARE IN NEVRASSE
COMPONENTE MOTORIA DEL SISTEMA NERVOSO VOLONTARIO
MUSCOLATURA STRIATA VOLONTARIA (INTERFACCIA TRA MOTONEURONE E TESSUTO MUSCOLARE STRIATO)
CELLULE MUSCOLARE STRIATA
GIUNZIONE NEUROMUSCOLARE
TUBULI T
TRIADI (TUBOLO T + CISTERNA)
CANALI PER IL CALCIO DI TIPO L
CONCENTRAZIONE DEL CALCIO
CONTRAZIONE CELLULARE (ACCORCIAMENTO DELLA CELLULA MUSCOLARE STRIATA)
FILAMENTI/PROTEINE CONTRATTILI
FILAMENTI/PROTEINE STRUTTURALI
COMPLESSO TROPONINA-TROPOMIOSINA
IL MECCANISMO DEL RECLUTAMENTO (MECCANISMI DELLA CONTRAZIONE).
TIPI DI CONTRAZIONE
LAVORO MUSCOLARE, POTENZA MUSCOLARE E EFFICENZA
INTERMEDI METABOLICI UTILIZZATI DAL MUSCOLO
CLASSIFICAZIONE MUSCOLATURA SCHELETRICA
MUSCOLATURA LISCIA
CELLULE MUSCOLARI LISCE
COMUNICAZIONE CELLULARE (GIUNZIONI)
STRUTTURA
CONTRAZIONE CELLULARE
APPARATO CARDIOVASCOLARE
CIRCOLI DELL’APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO
ORGANI DELL’APPARATO CARDIOCIRCOLATORIO
IL CUORE
ISTOLOGIA CUORE
CITOLOGIA CUORE
FUNZIONE CONTRATTILE DEL CUORE
FUNZIONE DI AUTOECCITABILITÀ DEL CUORE
FISIOLOGIA DELLA CONTRAZIONE MIOCARDICA
ELETTROCARDIOGRAMMA

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher bowlady di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Fisiologia umana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Modena e Reggio Emilia - Unimore o del prof Biagini Giuseppe.

Altri contenuti per Dietistica

Trova ripetizioni online e lezioni private