Elettronica Digitale - Teoria e Esercizi

PROGRAMMA DEL CORSO A.A. 15/16
- Introduzione all’elettronica digitale:
+ 01: Inverter ideale.
+ 01: Definizioni caratteristiche statiche e livelli logici.
+ 01: Margini di rumore e loro ottimizzazione.
+ 01: Modelli semplificati del MOSFET: resistenza equivalente.
- Porte elementari MOS:
- Inverter NMOS con carico resistivo:
+ 02: Principio di funzionamento e criteri di progetto.
+ 02: Caratteristiche in DC (calcolo margini di rumore, con teorema Dini).
+ 02: Caratteristiche nel transitorio (tempi di propagazione, salita, discesa).
+ 02: Calcolo tempo di salita inverter NMOS.
+ 03: Calcolo tempi di discesa e di propagazione inverter NMOS.
+ 03: Prodotto ritardo-potenza.
- Inverter NMOS con carico attivo:
+ 03: Carico a svuotamento: analisi qualitativa caratteristica statica e dinamica.
+ 03: Logica pseudo-NMOS: analisi qualitativa caratteristica statica e dinamica.
+ 03: Dimensionamento transistor di carico: criteri di progetto e scalatura.
Week 2: (28/09/2015-02/10/2015) Inverter CMOS: analisi e progetto. Buffer CMOS.
- Inverter CMOS:
+ 04: Regioni di funzionamento.
+ 04: Caratteristiche in DC.
+ 04: Calcolo margini di rumore nel caso generico, con teorema Dini.
+ 04: Calcolo tempi salita, discesa, propagazione.
- Consumo di potenza:
+ 04: Calcolo della potenza statica. Problema degli ingressi flottanti.
+ 04: Calcolo potenza dinamica per il CMOS.
+ 04: Massima frequenza di switch e prodotto ritardo-potenza.
- Disegno e layout dell’inverter CMOS:
+ 04: Esempio di layout di un inverter CMOS e problema del latchup.
- Dimensionamento inverter CMOS:
+ 05: Strategie per il dimensionamento degli inverter.
+ 05: Calcolo delle dimensioni ottime per minimizzare l’area di gate.
+ 06: Dimensionamento a tempo di propagazione assegnato.
+ 06: Esempio di calcolo dei parametri di un inverter CMOS in tecnologia 0.35 ➭m:
calcolo delle capacit`a parassite di gate e di giunzione.
- Buffer CMOS:
+ 06: Calcolo dei ritardi e della loro ripartizione ottima (uniforme).
+ 06: Minimizzazione del ritardo totale (calcolo numero ottimo di stadi).
Programma del corso di Elettronica Digitale
Anno Accademico 2015-2016 2/4
Week 3: (05/10/2015-09/10/2015) Circuiti logici CMOS.
- Porte logiche CMOS:
+ 07: NAND e NOR a due e pi`u ingressi.
+ 07: Caratteristiche in DC, analisi e formule di progetto.
+ 07: Esempio di layout ottimizzato.
+ 07: Transitorio CMOS con metodo di sostituzione con RC.
+ 07: Formula di Elmore.
+ 08: Progetto a tempo di propagazione assegnato.
+ 08: Porte CMOS tri-state: schemi elementari e con buffer.
+ 09: Logica multivalore: IEEE-1164, risoluzione e funzioni logiche.
+ 09: Porte logiche CMOS complesse: sintesi.
+ 09: Porte logiche XOR e XNOR in forma complementare e a specchio.
Week 4: (12/10/2015-16/10/2015) Switch MOS (transmission gates) e bipolari (RTL).
- Esercizi:
+ 10: [Esercizio E1]: progetto di inverter NMOS a soglia logica assegnata.
+ 10: [Esercizio E2]: progetto porta NOR CMOS a tempo di propagazione assegnato.
- Transmission gates:
+ 11: Interruttore con nFET e pFET.
+ 11: Clock feedthrough.
+ 11: Interruttore CMOS.
+ 11: Transmission-gate XOR e XNOR.
- Porte elementari con BJT:
+ 12: Modello del BJT e sue semplificazioni.
+ 12: Inverter RTL e DTL: margini di rumore, caratteristiche di ingresso e di uscita, fan-out.
Week 5: (19/10/2015-23/10/2015) Logica TTL e famiglie logiche standard.
+ 13: Inverter TTL: principio di funzionamento e stadi funzionali.
+ 13: Inverter TTL: caratteristica di trasferimento in tensione e regioni di funzionamento.
+ 13: TTL: calcolo margini di rumore, correnti, livelli logici standard.
+ 13: NAND e NOR in tecnologia TTL: transistor multiemettitore, porte AOI.
+ 13: Diodi e transistori Schottky, famiglia TTL Schottky.
- Tecnologia BiCMOS:
+ 14: Inverter BiCMOS ad elevate prestazioni.
+ 14: Inverter BiCMOS ad elevate prestazioni e massimo swing logico.
- Esercizi:
+ 15: [Esercizio E3]: Progettazione di inverter RTL e DTL discreti.
Week 6: (26/10/2015-30/10/2015) Logica combinatoria.
- Logica combinatoria:
+ 16: Circuiti aritmetici: half-adder e full-adder con carry veloce e circuito a specchio.
+ 16: Calcolo e simulazione tempi di propagazione in un sommatore ripple-carry a 8 bit.
+ 17: Carry chain per sommatori binari: architetture carry-skip e carry lookahead.
+ 17: Sottrattori binari per numeri in complemento a 2.
+ 17: Moltiplicatori binari: somma per righe e per diagonali (carry save).
+ 18: Shift logico e aritmetico. Barrel shifter.
+ 18: Comparatori. Decodificatori e demultiplexer CMOS e a matrici NAND e NOR.
+ 18: Circuiti MSI: sommatori, comparatori, decoder, encoder, multiplexer.
Programma del corso di Elettronica Digitale
Anno Accademico 2015-2016 3/4
Week 7: (02/11/2015-06/11/2015) Logica sequenziale.
- Circuiti sequenziali elementari:
+ 19: Circuiti bistabili con inverter retroazionati.
+ 19: Latch SR a NOR e a NAND, schema circuitale semplificato a 6 transistor.
+ 19: Latch trasparenti di tipo D.
+ 19: Setup-time e Hold-time.
+ 20: Flip-Flop in configurazione master/slave di tipo D e JK.
+ 20: Soluzioni circuitali per flip-flop di tipo D e T.
- Circuiti sequenziali complessi:
+ 20: Circuiti MSI: shift registers.
+ 21: Circuiti MSI: contatori sincroni e asincroni.
+ 21: Flip-Flop D/T per contatori sincroni.
- Progetto di sistemi a stati finiti:
+ 21: Sistemi a stati finiti (FSM): introduzione e definizioni formali. Equivalenza di FSM.
Week 8: (09/11/2015-13/11/2015) Logica sequenziale. Logica programmabile: PLA, CPLD, FPGA.
+ 22: Minimizzazione degli stati di una FSM: algoritmo di Paull-Unger.
+ 22: Modello di Huffman e tabella delle eccitazioni per FF D, T e JK.
+ 22: FSM: descrizione della sequenza di progetto.
+ 22: Esempio di progetto di una FSM completamente specificata, con FF di tipo D.
+ 23: Esempio di progetto di una FSM non completamente specificata.
- Displositivi logici programmabili (PLD)
+ 23: Array logici: piani AND e OR. PLA e PAL.
+ 23: Architettura delle CPLD.
+ 24: Architettura delle FPGA.
+ 24: Esempio di progetto con CPLD: orologio.
Week 9: (16/11/2015-20/11/2015) Il linguaggio VHDL.
+ 25: Introduzione al VHDL.
+ 25: Esempio di progetto in VHDL: FF D e contatore asincrono.
+ 26: Elementi base della grammatica del linguaggio. Modello di computazione.
+ 27: Esempio contatore sincrono con tipi std_logici, modelli di ritardo, architetture multiple.
Implementazione dei vari tipi di sommatori.
Week 10: (23/11/2015-27/11/2015) Memorie volatili e non volatili, interfacce parallele (SRAM, DRAM, NAND).
- Classificazione e caratteristiche dei principali tipi di memoria.
+ 28: Memorie volatili e non, granularità di riprogrammazione.
+ 28: Accesso casuale e sequenziale.
- Memorie non volatili:
+ 28: Memorie ROM con architetture NOR e NAND.
+ 28: Transistor MOS con floating gate: caratteristica i(v).
+ 28: Programmazione/cancellazione mediante hot electrons ed effetto tunnel.
+ 28: Memorie PROM, EPROM, EEPROM, FLASH.
+ 29: Interfacce FLASH native NAND e NOR.
+ 29: EEPROM: cella con access transistor, tabelle di pilotaggio delle righe e colonne.
- Memorie volatili:
- RAM statiche CMOS:
+ 29: Cella a 6 transistor.
+ 30: Sense amplifiers per memorie statiche: circuiti rigenerativi e isolati.
- RAM dinamiche:
+ 30: Cella a 1 transistor.
+ 30: Sense amplifiers per memorie dinamiche: circuiti rigenerativi, precarica e celle fittizie.
- Organizzazione delle memorie:
+ 30: Floorplan di un banco di memoria: decoder, celle, sense amplifiers.
+ 30: Interfacce parallele per memorie: SRAM, DRAM e SDRAM.
Week 11: (30/11/2015-04/12/2015) Interfacce seriali. Progettazione di circuiti sincroni.
+ 31: Interfacce seriali: protocollo SPI e IIC.
+ 31: Protocollo IIC: architettura e funzionamento.
Week 12: (07/12/2015-11/12/2015) Progettazione di circuiti veloci. Testabilit`a dei circuiti, JTAG.
+ 34: Contatori Johnson.
+ 34: Creazione di scan path per il test dei circuiti: boundary scan e interfaccia JTAG.
Contatori sincroni, FSM non completamente specificate.

Alla fine ci sono alcuni appelli svolti con soluzioni numeriche e procedimento

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Stefano_Luna di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Elettronica Digitale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Politecnico delle Marche - Univpm o del prof Biagetti Giorgio.
Compra 9.99 €

Media: 5 su 2 valutazioni

  • 2
  • 22-01-2016
Pagine totali: 82
 
di 82
 
+ -
 
>
Elettronica Digitale - Teoria e Esercizi

Altri contenuti per Ingegneria elettronica

 
4.99 €
 

Controlli automatici 3


· Politecnico delle Marche - Univpm
2.99 €
 
4.99 €
 
4.99 €
Trova ripetizioni online e lezioni private