Dominanza stocastica

L'appunto presenta le variabili casuali continue (segnando così il passaggio alle funzioni di densità di probabilità). Viene introdotto il concetto di dominanza stocastica (di primo, secondo e terzo ordine), in risposta alla teoria dell'utilità - troppo soggettiva - come criterio di scelta dell'operatore razionale. Dopo vari esercizi, viene introdotto il criterio media-varianza.

  • Esame di Matematica Finanziaria docente Prof. F. Cacciafesta
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea magistrale in economia e management
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher vipviper di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Matematica Finanziaria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Cacciafesta Fabrizio.

Altri contenuti per Matematica finanziaria

 
2.99 €
 

Prestiti obbligazionari


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Futures


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Options


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €

Altri contenuti per Economia e management

 
2.99 €
 
Gratis
 
0.99 €
Trova ripetizioni online e lezioni private