Che materia stai cercando?

Dobrovsky, Institutiones linguae slavicae dialecti veteris Appunti scolastici Premium

Questo appunto si riferisce al corso di Filologia slava tenuto dalla professoressa Nicoletta Marcialis. "Institutiones linguae slavicae dialecti veteris", Vienna 1822, di Dobrovsky, è uno dei testi fondamentali della filologia slava, è il primo tentativo di ricostruzione della lingua slava antica, collocata accanto a latino, greco, germanico per ricostruire l'i.e. Questo... Vedi di più

Esame di Filologia slava docente Prof. N. Marcialis

Ulteriori informazioni

PAGINE

1

PESO

243.78 KB

AUTORE

Atreyu

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Questo appunto si riferisce al corso di Filologia slava tenuto dalla professoressa Nicoletta Marcialis. "Institutiones linguae slavicae dialecti veteris", Vienna 1822, di Dobrovsky, è uno dei testi fondamentali della filologia slava, è il primo tentativo di ricostruzione della lingua slava antica, collocata accanto a latino, greco, germanico per ricostruire l'i.e. Questo punto di vista che verte sull'antichità della lingua sta alla base delle definizioni paleoslavo, slavo antico, vieux slave, staroslavianskij.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e letterature moderne
SSD:
A.A.: 2005-2006

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Filologia slava e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Marcialis Nicoletta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Filologia slava

Introduzione alla filologia slava
Appunto
Sonoranti nelle lingue slave
Appunto
Fonti sugli slavi
Appunto
Vangelo di Marco, XIV-XVI
Appunto