Diritto processuale civile - il processo di cognizione

Riassunto di Diritto processuale civile con attenzione ai seguenti argomenti: la domanda è l’atto con il quale l’attore chiede tutela giurisdizionale e si propone tramite l’atto della citazione che è un atto scritto doppiamente recettizio, in quanto si rivolge a 2 destinatari: il convenuto (cita il convenuto), il giudice(chiede la tutela giurisdizionale).

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher niobe di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto processuale civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Maria SS. Assunta - Lumsa o del prof Santangelo Fabio.

Altri contenuti per Giurisprudenza

Trova ripetizioni online e lezioni private