Declinazione atematica

Questi appunti sono relativi al corso di linguistica greca tenuto dal professor Emanuele Dettori. La declinazione atematica del greco presenta tratti arcaici di differenziazione morfologica legati all'alternanza vocalica o apofonia e allo spostamento dell'accento. Non è unitaria ma suddivisa in temi. Possono individuarsi temi in consonante e temi in sonante. I temi in consonante si suddividono a loro volta in: temi in occlusiva (in velare o guttuale, labiale e dentale), temi in sibilante, temi in liquida e temi in nasale. I temi in sonante si dividono invece in: temi in vocale -i e -u e temi in dittongo -au, -ou, -eu.

  • Esame di Linguistica greca docente Prof. E. Dettori
  • Università: Tor Vergata - Uniroma2
  • CdL: Corso di laurea in lettere
  • SSD:
I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Atreyu di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Linguistica greca e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Dettori Emanuele.

Altri contenuti per Linguistica greca

 

Perfetto greco


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Aoristo


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Sistema nominale


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €
 

Presente greco


· Tor Vergata - Uniroma2
2.99 €

Altri contenuti per Lettere

Trova ripetizioni online e lezioni private